13/12/2013 TARES

 Si segnala che a causa di un disguido postale non ascrivibile al Comune, alcune deleghe F24 Tares stanno pervenendo in ritardo rispetto alla scadenza prevista del 16 dicembre. Si fa presente che il pagamento è effettuabile sino al 31 dicembre senza sanzioni ed interessi. Inoltre, su alcune deleghe compare il codice rateazione errato 101 da correggersi con  0101.