30/07/2015 Palazzo "Ex Cremonese" alcune precisazioni dall'Amministrazione Comunale

 Nei giorni scorsi la Provincia di Cremona ha posto in vendita l’ex Ospedale  Sanatoriale (denominato comunemente “Ex Cremonese”) sito sul Lungolago Zanardelli a Toscolano Maderno. La Provincia procederà pertanto alla vendita dell’immobile per un valore a base d’asta di 13 milioni e 800 mila euro  come indicato dall’Agenzia del Territorio.

L’edificio è dato in comodato  d’uso alla Fondazione Ospedaliera  di Sospiro che ha chiesto al Comune, in data 13 luglio 2015, di attivarsi per la  rimozione dei parcheggi, di loro proprietà,  posti in fregio all’edificio stesso ed utilizzati dal Comune senza regolamentazione fin dall’anno 2010 
 
Pertanto,  l’Istituto di Sospiro ha chiesto la “regolamentazione” dell’area e la corresponsione, da parte del Comune, di un  canone di concessione. Il Comune, visti gli attuali limiti posti dalla normativa rispetto alla possibilità di locare aree e/o locali, ha  dovuto   provvedere in merito, rimuovendo il parcometro e consentendo alla proprietà di  disporre  dell’area secondo i suoi intendimenti.

Il Comune ha però richiesto  all’Istituto di Sospiro di sostituire, con recinzione adeguata, l’attuale temporaneo sistema di transenne da loro posto in loco.